Categorie

I tuoi lati oscuri rallentano il percorso di risveglio.

 

i lati oscuri

Se Il buio è l’assenza di luce, per lo stesso principio se porto luce (Energia) sui lati oscuri, questi spariranno.

Tutti hanno l’opportunità di Risvegliarsi, ma pochi hanno la volontà e il coraggio di farlo perché, il risveglio, può essere un percorso che porta a vedere dentro di se cose che fanno paura e che sembrano difficili da gestire.

Queste paure si chiamano “Lati oscuri”.

I tuoi grandi alleati sono la conoscenza, la saggezza, il coraggio e l’azione.

M’impegno a trasferire la mia esperienza nella maniera più chiara possibile senza utilizzare troppi termini tecnici, per fornirti conoscenza utile a favorire il tuo “Salto Quantico”.

Concedimi, prima di proseguire, di spiegarti alcune cose di me per farti comprendere ciò che scrivo.

A seguito della mia prima grande crisi, vissuta all’età di quindici anni, ho incominciato a farmi molte domande sul perché capitavano le cose, ma soprattutto perché capitavano a me. Io sono stato il mio caso studio più rilevante. Non conosco che tipo di strada tu abbia intrapreso per il tuo Risveglio, però sappi che non è importante il tipo di strada che segui, ma l’importante è che ti porti a destinazione.

A oggi tutto ciò di cui ti parlo, è frutto di sperimentazioni e applicazioni di ciò che continuo ad apprendere quotidianamente. Ogni volta che incontro una persona, sia in sessioni individuali sia durante i corsi, applico, sperimento e apprendo. Sappi che le grandi esperienze si sperimentano osservando la realtà esterna.

Io ho affrontato, e affronto quando si palesano, le mie paure, consapevole che sono parte della mia evoluzione. La mia consapevolezza mi ha portato a essere osservatore distaccato di ciò che mi capita, condizione essenziale per affrontare le esperienze.

Tornando all’argomento di oggi, considerando che i lati oscuri rappresentano un punto cruciale, dividerò in due l’articolo, quindi prima vedremo dove sono localizzati energeticamente e fisicamente, mentre settimana prossima vedremo come si manifestano e come entrano in gioco nel percorso di risveglio ed evoluzione.

La tua Anima Eterna, costituita da antimateria, per evolvere deve fare esperienza attraverso un corpo Fisico, Materia, alimentato dallo Spirito, Energia.

La tua Anima, prima di incarnarsi, in base al Karma, che contiene le memorie delle tue esperienze, risolte o irrisolte, delle vite precedenti, e in base al Dharma, ciò che si è prefissa di sperimentare, decide sesso, ambiente e famigliari, dotandosi delle risorse e capacità necessarie per il superamento delle prove.

Durante la tua esistenza terrena, creerai le situazioni per portare a compimento la tua esperienza.

Il nostro corpo fisico è composto da un Cervello, che al pari di una centralina elettronica di un’auto controlla le funzioni vitali, da un cuore, che al pari del motore genera la propulsione, dagli altri organi che collaborano alla gestione delle funzioni vitali, dall’apparato scheletrico e muscolare, al pari della carrozzeria e dei sistemi di trasmissione, e dal sistema nervoso, linfatico, venoso e arterioso al pari dei connettori, e degli impianti elettrici che permettono di far viaggiare tutte le informazioni e gli elementi nutritivi in tutto il corpo.

Come l’auto, anche noi abbiamo bisogno di carburante che ci è fornito dall’acqua, dal cibo e dall’energia vitale che, in base alle varie discipline Spirituali, è chiamata in tanti modi tra i quali Kundalini, Prana, Chi, Spirito, Orgone, oppure per i più scettici e scientifici, Bio elettricità.

Il benessere si raggiunge quando i Pensieri, localizzati nel cervello, le emozioni, localizzate nel Cuore, le Azioni, localizzate nel corpo, e lo Spirito che anima il tutto, sono in equilibrio.

I lati oscuri, sono l’impedimento del libero e naturale fluire dell’energia Kundalini, che scorre attraverso i punti energetici, Chakra, posti lungo la colonna vertebrale, dal primo (La radice, collegato alla Madre Terra) fino al settimo (La corona, collegato al Padre Celeste).

Essere liberi da blocchi significa avere più energia a disposizione per elevare la frequenza di vibrazione che ti permette di elevare il tuo corpo da materia a spirito.

Quando la kundalini, energia femminile Yin, fluisce liberamente, ti permette di elevare il tuo stato di vibrazione fino a portarlo a frequenze tali da consentirti il Risveglio Spirituale.

I blocchi energetici si manifestano in corrispondenza dei Chackra, limitandone la velocità di vibrazione, e di conseguenza abbassando il tuo stato vibratorio generale.

Più blocchi hai, e più fatica fai a percorrere il cammino del Risveglio.

Per renderti immediato il concetto immagina la colonna vertebrale come una condotta di acqua composta di vari tubi collegati tra di loro, dove le giunture tra i diversi elementi sono rappresentate dai chakra.

Se l’acqua trova ostruzioni nella condotta, non è libera di scorrere, come l’energia Kundalini se trova ostruzioni nei Chakra, non è libera di scorrere.

Ogni qualvolta ci sono degli scompensi emotivi e mentali, i chakra rallentano la loro naturale velocità di vibrazione impedendo all’energia Kundalini di fluire liberamente.

In contrapposizione all’energia femminile Yin, c’è l’energia Maschile Yang, che spinge verso il basso per consentirti di vivere in una dimensione Spirituale e Materiale.

L’eccesso di Energia Yin ti porta a vivere il distacco eccessivo dalla materia, dalle persone, dalle cose e dai soldi, mentre l’eccessiva energia Yang ti porta a vivere il distacco dal tuo essere divino e quindi i forti attaccamenti a tutto ciò che è materiale.

Per raggiungere la libertà finanziaria, infatti, devi essere in equilibrio con la tendenza allo sperpero del denaro, tipico dell’energia espansiva femminile che non da peso alla materialità, con l’eccessiva avarizia e attaccamento, tipico dell’energia conservativa Maschile che da eccessivo peso alla materialità.

Non ti sto parlando di Donna e uomo, ti sto parlando dell’energia della Madre Terra e del Padre Celeste che sono dentro ognuno di noi a prescindere dal sesso.

Quando le due energie, Yin che controlla i chakra Bassi, primo, secondo e terzo, e Yang che controlla i Chakra alti, quinto, sesto e settimo, si equivalgono si allinea il quarto chakra che è localizzato nel cuore, permettendoti di vivere nell’amore incondizionato in perfetto equilibrio tra Spiritualità e materia.

L’equilibrio perfetto, raffigurato con il Tao, è rappresentato dalla simmetricità delle due energie e dalla presenza reciproca all’interno dell’energia opposta.

Solo di spirito o solo di materia non si vive serenamente.

La misura un cui utilizzi le energie Yin e Yang favorisce il crearsi dei blocchi energetici o li scioglie.

I lati oscuri, collegati ai sette Chakra, sono: Senso di solitudine, confusione mentale, ipocrisia, gelosia, senso di colpa, vergogna, attaccamento.

Le tue paure collegate, sono utili per evidenziare e comprendere meglio i tuoi lati oscuri.

Non aver paura della paura, perché conoscenza, saggezza, coraggio e azione possono sconfiggerle.

A presto.

Se vuoi leggere la seconda parte di questo articolo, clicca qui

Vito Torgani

www.performarsi.net

 

………………

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Comments ( 1 )