Categorie

Prevenire il cancro? Ecco cosa mangiare!

verdura3

 

Molti studi scientifici hanno dimostrato come la causa di molte forme tumorali diminuiscano nelle popolazioni che assumo regolarmente alcuni tipi di cibo. Alla luce di questi test, ulteriori ricerche hanno provato a comprendere quali fossero i meccanismi molecolari alla base dei risultati ottenuti. Così facendo sono stati trovati diversi gruppi di alimenti naturali che sono in grado di contrastare l’ insorgenza di tumori. Questi alimenti funzionano anche sui diversi livelli nel processo di crescita della forma tumorale.

1- Alcuni composti agiscono sugli agenti dell’ attivazione della malattia.

2-Alcuni alimenti hanno la capacità di contrastarne la crescita.

3- Ulteriori molecole contenute in essi ostacolano la formazione dei vasi sanguigni che portano a sviluppare il cancro.

4- Altri cibi servono per stimolare l’ apoptosi ( la morte cellulare ) delle cellule tumorali.

5- Oltretutto diverse sostanze contribuiscono a contrastare l’ insorgenza dei tumori, con il loro effetto antiossidante.

6- Per finire,  in questi alimenti sono presenti delle molecole che stimolando il sistema immunitario e quindi aiutano a contrastare la crescita dei tumori.

Queste  sostanze di origine naturale sono state scoperte in diverse classi di vegetali e di conseguenza sono presenti nella frutta e nella verdura che mangiamo abitualmente e di facile reperibilità.

Quindi, un’ alimentazione  che contiene un’ assimilazione di questi alimenti è un valido aiuto per prevenire il cancro.

Queste sostanze sono numerose e non comprendono un solo alimento, ma esse sono presenti in diversi composti di natura vegetale, che si possono combinare con estrema facilità. Gli alimenti in questione, si possono definire “nutraceutici”, ovvero alimenti che contengono i principi attivi che hanno “attività sulla salute”, in questo a funzione anti-tumorale.

Ma quali sono questi alimenti? Di seguito i loro nomi e la loro utilità.

LE CRUCIFORE:  fanno parte della famiglia degli ortaggi, sono: cavolo, broccoli, rapa, crescione, cavolfiore e cavolini di Bruxelles. Le loro proprietà antitumorali deriva da una sostanza chiamata glucosinolati. Queste sostanze sono in fate di test come coadiuvanti delle chemioterapie. Cavolini di Bruxelle e broccoli sono le più indicate e sono le fonti migliori per queste sostanze. Per avere un effetto anti-tumorale è necessaria una rapida cottura, meglio ancora se a vapore, ed una buona masticazione. In questo caso evitate l’ eccessivo sminuzzamento in fase di preparazione.

cavolo

L’ AGLIO: Questo alimento contiene una sostanza che ha il nome di allicina, che da origine a diverse sostanze che sono capici di promuovere l’ apoptosi e la crescita delle cellule tumorali. Le molecole sono sprigionate in seguito alla frantumazione dei bulbi, si consiglia di consumarlo crudo, fresco e appena tagliato.

aglio

LA SOIA: soia intesa in tutte le sue forme: ( tofu, latte di soia, fagioli, miso e salsa ) essa contiene delle sostanze chiamate  isoflavoni, in particolar modo la sostanza dal nome genisteina, che, a quanto pare hanno la capacità di interferire per lo sviluppo dei tumori a base ormonale: ( seno, prostata ). E’ stato sperimentato e in seguito dimostrato, che essi hanno un’ attività oncopreventiva, infatti grazie alla loro somiglianza con gli ormoni sessuali, si legano ai ricettori degli stessi, senza avere però alcuna attività ormonale significativa. Il miglior modo per assumere queste sostanze è nel mangiare alimenti integrali, al posto di ingerire integrato e suvlofani che non sono del tutto naturali.

soia

 

LA CURCUMA: questa spezia appartiene alla famiglia dello zenzero di origine indiana, ha all’ interno di se una sostanza chiamata curcumina, che sembra poter agire su diversi fattori della crescita tumorale. La curcuma ha dimostrato di avere delle proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antiagiogeniche, ma l’ attività antitumorale deve  essere ancora testata a fondo. Si è scoperto che per aumentare l’ efficacia della curcuma si deve mettere insieme del pepe nero. Questo mix di spezie è davvero ottimo per insaporire primi piatti di verdure come zuppe e non ci dimentichiamo per prevenire la comparsa delle malattie tumorali.

curcuma

L’ alimentazione che può prevenire il cancro, importante scoperta della scienza. Che sta accettando e dimostrando sempre di più, il valore delle cure naturali.

Fonte articolo: http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/alimenti-antitumorali.html

Vuoi iniziare anche tu un percorso di cambiamento e di risveglio? Vuoi scoprire tutte le bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

saltoquantico Daniele Penna

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Comments ( 2 )