Categorie

Sciamani: Tra visioni e realtà alternative… In viaggio con il Peyote

peyote

Il Peyote è un cactus senza spina dorsale è una forma di cupola e morbido con noduli che posso sembrare dei pulsanti. E di colore verde e cresce di circa 5 cm di altezza e 8 centimetri di larghezza. Ce sono di 2 specie, Mescal (Lophophora williamsii), che ha fiori bianchi o rosa, e la Lophophora che è la più diffusa con fiori bianchi e un corpo verde giallognolo. Queste piante sono in tutto il deserto di Chihuahua dal Messico centrale al sud del Texas e sono conosciute anche con il nome di Mescal. Il Peyote è un enteogeno composto da una sostanza chimica, ben nota per il suo effetto allucinogeno dopo la masticazione dei noduli secchi o freschi presenti sul cactus. Può anche essere bollito e bevuto come un tè amaro. Un ” viaggio ” dura circa 6-12 ore a seconda dell’individuo. purtroppo, il Peyote impiega 30 anni per maturare e fiorire. Per un eccesso di resistenza è in pericolo di estinzione.

L’uso del Peyote

Il Peyote viene usato per tradizione tra le tribù native americane come pianta “sciamanica” che può osare visioni di una realtà alternativa o entrare in contatto con il mondo degli spiriti. È stato usato da tribù indigene, sciamani e stregoni come i Navajos del Sud Ovest USA e la Huichol del Messico per gli effetti psichedelici, che ha ingerita. Veniva usata per comunicare con il mondo degli spiriti oppure come medicina. I Huichol indiani strofinavano il succo di peyote fresco sulle ferite per prevenire l’infezione ed accellerare la guarigione. La storia di questa pianta risale ai tempi pre-colombiani; forse già nel 300 AC Questa era una parte di rituali e cerimonie tradizionali.

Il Peyote ha molti usi, in medicina ad esempio cura l’influenza, i disturbi intestinali, diabete, l’artrite, il veleno del serpente e le punture di scorpione.

La cosa triste è che da quando io sono arrivata nel Nuovo Mondo, il Peyote ha provocato polemiche, la soppressione e la persecuzione. I conquistatori spagnoli hanno condannato il suo uso per il suo “inganno satanico”, e più di recente è stato attaccato da parte dei governi locali e gruppi religiosi. Tuttavia, come in Navajo, Comanche, Sioux, come in Navajo, Comanche, Sioux, sono riuscito a svolgere un ruolo importante tra gli indiani del Messico, mentre il suo uso è diffuso verso il nord negli Stati Uniti e in Canada e Kiowa. Tutto questo è avvenuto negli ultimi due secoli.

Il movimento Native American Church è nato alla fine del 1800, quando la spiritualità dei nativi è stata rianimata. La chiesa è stata ufficialmente ‘”aperta” nel 1918. Si tratta di una delle agenzie ufficiali che si fanno il peyote nelle loro pratiche spirituali. La “peyotero” conduce la cerimonia ed è simile ad un uomo medicina o ad uno sciamano. L’uso del Peyote ha affrontato molte sfide legali per non nativi americani. Negli Stati Uniti, la legge federale limita l’uso del peyote nelle cerimonie religiose per gruppi di gruppi tribali federalmente riconosciuti.

L’interesse è stato ripristinato dopo Carlos Castaneda che ha documentato i suoi usi sotto la guida di Don Juan Matus, che ha dato alla pianta il nome di Mescalito, ascolta il peyote per ottenere informazioni e la saggezza per la propria vita. Una volta ingerito, viene percepita può essere vissuta una sensazione di nausea, in seguito un cambiamento nella coscienza e nell’intelligenza. Non crea dipendenza.

Il Peyote induce stati di profonda contemplazione di pensiero dell ‘uno, profonde intuizioni che sono di natura metafisica o spirituale. Sentimenti di tranquillità interiore, unità con la vita, consapevolezza, e rapido flusso di pensieri. Ognuno ha la propria esperienza unica. Questo può essere accompagnato da abbondanti effetti visivi o uditivi. Uno stato mentale che consente agli sperimentatori di sentirsi più vicini ai loro antenati e all’Universo / Tutto Ciò Che è / Dio. Il Peyote è anche usato come medicina per combattere le dipendenze; alcolismo, abuso di droga o altri mali sociali.

Il Peyote è una sostanza controllata e illegale in tutti gli Stati d’America, una parte l’uso che ne fanno i nativi americani nelle loro cerimonie. E ‘stata approvata una legge federale nel 1995 per ripristinare la tutela dei loro diritti.

In Canada il mescalina è illegale ma il Peyote è specificatamente esente. Quindi è legale possedere il cactus, ma non usarlo.

A livello internazionale l’articolo 32 della Convenzione sulle sostanze psicotrope consente alle nazioni di esentare gli usi tradizionali del Peyote da divieto:

Lo stato in cui ci sono le piante che crescono selvatiche che contengono sostanze psicotrope per i magenti o religiosi, può, al momento della firma, ratificare o aderire in relazione alle disposizioni di cui all’articolo 7, ad eccezione delle disposizioni relative al commercio internazionale.

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*