Categorie

Diventa “Amico” del tuo Debito

8° Parte della Rubrica: No Money No Honey

debito-denaro

Come giovane imprenditore mi capita spessodi incontare molte persone, molte delle quali sono convinte che il Debito sia qualcosa di brutto e cattivo. Credono fermamente che sia necessario rimborsare tutti i propri debiti e stare il più lontano possibile da essi. Starnutiscono solo al sentir pronunciare la parola Debito.

Diciamo che hanno ragione in parte, ovvero che è saggio non contrarre un debito cattivo e rimborsare il debito cattivo.
Ma qual è la diffrenza tra un debito cattivo e un debito buono?

Debito Cattivo: ti toglie i soldi dalle tue tasce. Come ad esempio la carta di credito, in quanto le persone la usano per acquistare prodotti che si svalutano nel corso del tempo, come un nuovo elettrodomestico.

Debito Buono: ti mette i soldi in tasca. Ad esempio se contrai un prestito di denaro per prelevare un proprietà immobiliare da affittare. Se la quota d’affitto è sufficiente per coprire la rate del debito contratto, allora stai generando un cash flow costante nel tempo. Stai mettendo soldi nelle tue tasce!

(Hai usato OPM , acronimo di other people’s money, ovvero: denaro di qualcun’altro)

Detto questo, siete ancora convinti che il debito sia un male?

Tutto dipende dal tipo di debito che andiamo a contrarre. Dire che il debito è un male sarebbe come dire che il denaro è la radice di tutti i mali, grande credenza limitante. Parliamoci chiaro il denaro è un aspetto troppo importante, non solo nell’economia, ma anche nella nostra vita.

Il denaro non è un male, piuttosto è male l’uso che alcune persone ne fanno. Allo stesso modo dobbiamo considerare il debito, senza di esso la nostra economia crollerebbe. Nei precedenti articoli abbiamo parlato di inflazione e deflazione, le 2 tasse silenziose. Le Banche Centrali del Mondo continuano ad emettere denaro dal nulla nel mercato per via di una viva paura della deflazione ( ormai in atto), e l’unico modo per fermarla è l’inflazione. E udite udite, l’unico modo per dare vita all’inflazione è sfruttare il Debito.

Non ascoltate il Governo che promette nuove riforme o salvataggi, tutto il gioco è basato sul debito, non cambierà niente se continueremo ad indebitarci. Il fatto è che se smettiamo di prendere a prestito o le banche dovessero smettere di concedere prestiti, astisteremo a un grande crac e probabilmente entreremo in una depressione.

Questo perchè oggigiorno l’economia cresce grazie ai nostri debiti, non grazie ai beni che vengono prodotti. A dimostarzione di quanto detto basti pensare che alla tua banca non interessa un bel niente di pignorare una proprietà immobiliare, in qaunto non sarebbe un attivo, ma solo una proprietà. Il cliente che aveva contratto un debito e pagava gli interessi sullo stesso era l’attivo della banca.

Nel 2007, dopo il disastro dei mutui subprime e delle carte di credito, il meccanismo del debito si era inceppato, l’economia non era più in grado di assorbire altro debito. Giorno dopo giorno sempre più persone si stanno rendendo conto del perchè la propria casa non è un attivo e del perchè il mutuo contratto per pagarla sia un debito cattivo.

1952–> 2007

Nel 1952, secondo una media, il rapporto tra il debito delle famiglie e il reddito disponibile era circa il 40%. Ovvero se una famiglia disponeva come reddito di 1000€ ( al netto delle imposte) solo 400€ era destinati al debito. Nel 2007 questo rapporto percentuale aveva raggiunto il 133%! Perchè?
Perchè i salari non aumentavano e le famiglie vievavno grazie alle carte di credito e ai mutui contratti.

Ma se non è saggio risparmiare, come abbiamo visto nel secondo articolo della Rubrica, e non è saggio contrarre un debito cattivo, cosa si deve fare?

1) Investire
2) Sfruttare il debito buono per generare Cash Flow

Argomento, qest’ultimo, del prossimo articolo.

 

Al prossimo appuntamento con la tua istruzione finanziaria e con la Rubrica: No Money No Honey.

Open Your Mind for Think BIG and Different.

Mattia Ribero

Link:

Parte 1 —> Siamo Veramente in Crisi?

Parte 2 —> L’Illusione del Risparmio

Parte 3—> Il Principio del Percorso

Parte 4—> Il Vero Scopo della Scuola: Renderti Schiavo del Lavoro

Parte 5—> Le 4 Trappole che ti tengono Povero

Parte 6 —> Sfrutta le opportunità nate dalla Crisi Finanziaria

Parte 7—> Il Denaro non ha nessun valore, è solo Debito

 

Vuoi scoprire tutte le altre bugie ed illusioni che ti stanno nascondendo e non ti permettono ancora di vivere una vita sana e felice? Guarda il VIDEO LIBRO GRATUITO più scaricato del web

 

saltoquantico Daniele Penna

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.saltoquantico.net/wp-content/uploads/2013/12/mattia-ribero.jpg[/author_image] [author_info]Mattia Ribero: Giovane Networker Italiano. Da poco tempo diventato Blogger con l’interesse di divulgare anche sul web la VERA Istruzione Finanziaria. Grande sostenitore di Robert T. Kiyosaki.[/author_info] [/author]

 

Finalmente il Primo Master completo di PNL gratuito online

<

Il video più visto su youtube per riaprire il tuo Terzo Occhio e sviluppare la tua intuizione

Daniele Penna rende pubblico il proprio Whats App per potergli porre le tue domande... Guarda il video

Vuoi comprendere come mai la tua vita non è come la desideri e perchè le cose ti vanno storte? Ecco uno dei video di Risveglio più importanti

In questa sezione riportiamo una serie di libri consigliati per la propria crescita personale. Cliccandoci potrai acquistarli direttamente ai prezzi migliori del web.

Risveglio, Fisica Quantistica, Legge d'Attrazione

 

PNL Programmazione Neuro Linguistica

 

Denaro e Mentalità Finanziaria

 

Salute e Guarigione



Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.